Intervista a una Escort

Voglio iniziare questa intervista dicendovi che sono una Escort e non sono una prostituta e soprattutto non sono una persona volgare, sono una persona onesta che lavora, e come tale devo essere trattata.

Dovete comprendere che dietro ad una Escort spesso ci sono donne spinte dalla necessità di guadagnare tanto e in breve tempo, altre volte lo fanno per solitudine, sono persone normalissime, non sono prostitute, possono realizzare un vostro desiderio e come tali sono portatrici di passione.

“Io sono passione.”

Le persone che mi frequentano hanno difficoltà a fare sesso a casa, o sono persone timide. Il punto è che essere Escort vuol dire soddisfare qualcosa che non è nulla di strano, anche se qualche volta mi chiedono qualcosa di bizzarro, qualcosa che va oltre i rapporti regolari.

Le persone che vanno con le escort sono sposate?

Non tutti sono sposati, diciamo che circa il 70% degli uomini che mi frequentano sono sposati e la colpa, se così vogliamo chiamarla, ricade anche nel modo di essere delle loro mogli, perché una moglie è capace di inibire le voglie del proprio marito, il quale deluso cerca altrove il suo desiderio.
Quello che manca al matrimonio in Italia è la mancanza di comunicazione, nella coppia non si parla di sesso.

“Questo tabù appartiene appositamente al nostro sistema italiano e alla vostra educazione cattolica.”

Noi Escort dobbiamo sentirci libere di scegliere in un mercato controllato. Aprire le case chiuse o permettere di usare le proprie sarebbe un passo avanti verso la modernità, un gesto per così dire di accentazione di un dato di fatto.

Perché gli uomini vengono con me?

Principalmente per soddisfare un sogno garantito dall’anonimato. Comunque sono tantissime le motivazioni che spingono un uomo verso una Escort mentre, ed e la parte migliore del mio lavoro, sapere che una moglie è pronta a giurare che l’uomo con cui condivide il letto non può pagare per avere un’altra donna. Noi donne alle volte siamo così sciocche da non vedere o non volere vedere al di la del tetto coniugale e dei veri problemi della coppia, ci nascondiamo.

Perché è un giro di affari con così tanti soldi?
Perché la Escort che paghi è quella che costa meno;
Perché possono far provare cose che le mogli non concedono;
Perché hanno bisogno di una donna attraente;
Perché possono sfogare le loro perversioni;
Perché per eccitarsi hanno bisogno di passione e sensualità;
Perché sono stanchi ed inibiti dal matrimonio;
Perché fanno con le Escort quello che con le mogli non oserebbero mai;
Perché molti ricorrono alle professioniste per trasgredire;
Perché non vogliono coinvolgimenti sentimentali;
Perché vogliono sentire il potere del denaro;
Perché si sentono liberi e disinibiti.

About the author

Nouvalis

View all posts